Comune di Grumo Appula
Ingrandisci Riduci Ripristina
Home
Bonus Cultura "18app", scadenza 31 gennaio 2017 PDF Stampa
Lunedì 16 Gennaio 2017 10:08

L'Amministrazione Comunale e l'Assessorato alle Politiche Giovanili di Grumo Appula informano che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha istituito il "Bonus Cultura" dedicato a promuovere la cultura.
Il programma è destinato a chi compie 18 anni nel 2016 (quindi per coloro nati nel 1998) e permette di ottenere 500€ da spendere in cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza. Gli interessati hanno tempo fino al 31 gennaio 2017 per registrarsi al Bonus Cultura e fino al 31 dicembre 2017 per spendere il bonus.
E' stata istituita anche l'applicazione web "18app". Per spendere il "Bonus Cultura" bisogna accedere a 18app con la identità digitale (SPID) e iniziare a creare buoni fino a €500.
Occorre verificare subito il prezzo dei libri o dei biglietti per eventi e iniziative culturali che si vogliono acquistare e generare un buono di pari importo. Si potranno salvare o stampare sul proprio smartphone per poi utilizzarli per acquistare libri e biglietti per cinema, concerti, eventi culturali, musei monumenti e parchi, teatro e danza presso gli esercenti fisici e online aderenti all'iniziativa. Per qualsiasi info, collegarsi al sito www.18app.italia.it. Per maggiori informazioni, è possibile contattare l'Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Grumo Appula, ing.Mimmo Savino, all'indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 
Comunicazione modalità ritiro indifferenziato per sabato 14 gennaio 2017 PDF Stampa
Venerdì 13 Gennaio 2017 13:44
Dato che non tutte le strade sono ancora state messe in sicurezza da neve e ghiaccio, l’Amministrazione Comunale comunica che nella giornata di SABATO 14 GENNAIO 2017 verrà ritirato l’INDIFFERENZIATO, con orario di conferimento dalle 6:00 alle 8:00 e con ritiro a partire dalle ore 8:00, per le principali strade della Città così come elencate, con deposito dei rifiuti negli angoli delle strade ampie e percorribili, in modo da non creare problemi di percorribilità ed incolumità pubblica, visto che i mezzi che circoleranno sono pesantissimi.
Le strade sulle quali potranno transitare i mezzi e gli operatori sono le seguenti: - Via Giuseppe Di Vittorio;- Via Vincenzo Rella;- Via Martiri di Via Fani;- Via Roma;- Via Antonio Fariello;- Via Lombardi;- Via Mario e Giuseppe Peragine;- Via della Repubblica;- Via Verdi;- Via Manzoni;- Via Columbo;- Via Monteverde;- Via Paglizzi;- Via C.A.Dalla Chiesa/Via Cassano;- Via Beato Giacomo;- Via Salvo D’Acquisto;- Via Cap.le Antonio Locorriere;- Via F.Casalino;- Via SS.Medici;- Via M.Errico;- Via G.Nenni;- Via Domenico De Paola;- Piazza Cristoforo Colombo;- Via Edmondo Caccuri;- Piazzale Europa;- Via Salvemini;- Via Pietro Rizzi;- Via Francesco Gentile;- Via Donato Servedio;- Via Garzilli;- Piazza Card.Colasuonno/Piazza XX Settembre;- Corso Garibaldi;- Piazza Kennedy;- Piazza Aldo Moro;- Corso Umberto I.
Oltre le strade indicate, potranno essere rilasciati negli angoli di strade ampie e percorribili dai mezzi pesanti.
Per anziani, diversamente abili e/o con difficoltà motorie, chiamare il numero verde 800975800 o i numm.3499400552 - 0803831214 - 0803831215 -  – 3319204981, in modo tale da poter mandare in via eccezionale degli operatori nel posto indicato dalla segnalazione.
Pannolini e pannoloni potranno essere esposti con l'Indifferenziato.
Da lunedì 16 gennaio 2016 la Raccolta Differenziata riprenderà con la normale regolarità.
 
Comunicazione modalità ritiro umido/organico per venerdì 13 gennaio 2017 PDF Stampa
Giovedì 12 Gennaio 2017 12:49
L’Amministrazione Comunale, dopo altri incontri con il Comandante della Polizia Locale e con la Responsabile della Ditta della nettezza urbana,
COMUNICA
che nella giornata di VENERDI 13 GENNAIO 2017 verrà ritirato l’UMIDO/ORGANICO, come da precedente comunicazione, con orario di conferimento dalle 6:00 alle 8:00 e con ritiro a partire dalle ore 8:00, per le principali strade della Città così come elencate, con deposito dei rifiuti negli angoli delle strade ampie e percorribili, in modo da non creare problemi di percorribilità ed incolumità pubblica, visto che i mezzi che circoleranno sono pesantissimi.
Le strade sulle quali potranno transitare i mezzi e gli operatori sono le seguenti:
- Via Giuseppe Di Vittorio;
- Via Vincenzo Rella;
- Via Martiri di Via Fani;
- Via Roma;
- Via Antonio Fariello;
- Via Lombardi;
- Via Mario e Giuseppe Peragine;
- Via della Repubblica;
- Via Verdi;
- Via Manzoni;
- Via Columbo;
- Via Monteverde;
- Via Paglizzi;
- Via C.A.Dalla Chiesa/Via Cassano;
- Via Beato Giacomo;
- Via Salvo D’Acquisto;
- Via Cap.le Antonio Locorriere;
- Via F.Casalino;
- Via SS.Medici;
- Via M.Errico;
- Via G.Nenni;
- Via Domenico De Paola;
- Piazza Cristoforo Colombo;
- Via Edmondo Caccuri;
- Piazzale Europa;
- Via Salvemini;
- Via Pietro Rizzi;
- Via Francesco Gentile;
- Via Donato Servedio;
- Via Garzilli;
- Piazza Card.Colasuonno/Piazza XX Settembre;
- Corso Garibaldi;
- Piazza Kennedy;
- Piazza Aldo Moro;
- Corso Umberto I.
Oltre le strade indicate, potranno essere rilasciati negli angoli di strade ampie e percorribili dai mezzi pesanti.
Per anziani, diversamente abili e/o con difficoltà motorie, chiamare il numero verde 800975800 o i numm.3499400552 - 0803831214 - 0803831215 -  – 3319204981, in modo tale da poter mandare in via eccezionale degli operatori nel posto indicato dalla segnalazione.
Come già comunicato in diverse occasioni, nella giornata di giovedì 12 gennaio 2017 non ci sarebbe stato il ritiro della plastica, pertanto si invitano coloro che erroneamente l'abbiamo esposto, di rientrarlo nella propria abitazione.
Per il ritiro dei pannolini e pannoloni, come avvenuto nella giornata di mercoledì 11, avverrà con l'indifferenziato sabato 14 gennaio 2017.
Da lunedì 16 gennaio 2016 la Raccolta Differenziata riprenderà con la normale regolarità.

 
 
Riapertura mercato ortofrutticolo in Via Di Napoli da venerdì 13 gennaio 2017 PDF Stampa
Giovedì 12 Gennaio 2017 12:03

L'Amministrazione Comunale informa che da venerdì 13 gennaio 2017 riaprirà regolarmente il mercato ortofrutticolo in Via Antonio Di Napoli, traversa di Via Casalino, nei pressi dell'Ufficio Postale, dopo aver opportunamente messo in sicurezza la zona.

 
Comunicazione ritiro rifiuti indifferenziati PDF Stampa
Mercoledì 11 Gennaio 2017 19:39

L'Amministrazione Comunale comunica che, poiché i mezzi della raccolta sono tornati nella tarda serata di mercoledì 11 gennaio 2017 dall'impianto di Conversano, la raccolta dell'indifferenziato nelle zone lasciate in sospeso terminerà nella mattinata di giovedì 12 gennaio 2017, a partire dalle ore 8:00.

Purtroppo a causa delle strade ancora ghiacciate, ci sono ancora dei disagi per i mezzi pesanti e il tutto ha portato un notevole ritardo.

Si ringraziano i cittadini per la pazienza e gli operatori che stanno lavorando in condizioni al limite, e ci si scusa per i disagi.

Sono ancora in giro per le strade di Grumo Appula i spargisale e nella mattinata di giovedì 12 gennaio 2017 i mezzi continueranno il loro lavoro sulla viabilità cittadina.

Nella prossima nottata sono previste ancora temperature bassissime (fino ai -8°C) e tutto ciò non aiuta sicuramente ad uscire da questa emergenza gelo.
Ricordiamo che VENERDÌ ci sarà il ritiro di UMIDO/ORGANICO con le modalità che saranno comunicate nel prossimo aggiornamento.

 
Comunicazione urgente ritiro rifiuti indifferenziati per mercoledì 11/01/2016 PDF Stampa
Martedì 10 Gennaio 2017 14:01
L’Amministrazione Comunale, dopo un’ulteriore Riunione con il Comandante della Polizia Locale e con i Responsabili della Ditta della nettezza urbana,
COMUNICA
che nella giornata di MERCOLEDI 11 GENNAIO 2017 verrà ritirato l’INDIFFERENZIATO, con le modalità qui specificate:
- i mezzi e gli operatori potranno transitare soltanto nelle strade sottoelencate, pertanto si invitano tutti i cittadini a depositare i propri rifiuti indifferenziati nelle strade e negli incroci dell’elenco più vicini alla propria abitazione, in modo da facilitare il ritiro da parte degli operatori;
- per anziani, diversamente abili e/o con difficoltà motorie, chiamare il numero verde 800975800 o i numm.0803831214- 0803831215 - 349.9400552 – 347.6992489 – 348.8086629 – 331.9204981, in modo tale da poter mandare in via eccezionale degli operatori nel posto indicato dalla segnalazione e poter ritirare il tutto .
Orario di conferimento: dalle 6:00 alle 8:00.
Inizio ritiro: ore 8:00.
Le strade sulle quali potranno transitare i mezzi e gli operatori sono le seguenti:
- Via Giuseppe Di Vittorio;
- Via Vincenzo Rella;
- Via Martiri di Via Fani;
- Via Roma;
- Via Antonio Fariello;
- Via Lombardi;
- Via Mario e Giuseppe Peragine;
- Via della Repubblica;
- Via Verdi;
- Via Paglizzi;
- Via C.A.Dalla Chiesa/Via Cassano;
- Via Beato Giacomo;
- Via Salvo D’Acquisto;
- Via Cap.le Antonio Locorriere;
- Via F.Casalino;
- Via SS.Medici;
- Via M.Errico;
- Via G.Nenni;
- Via Domenico De Paola;
- Piazza Cristoforo Colombo;
- Via Edmondo Caccuri;
- Piazzale Europa;
- Via Salvemini;
- Via Pietro Rizzi;
- Via Francesco Gentile;
- Via Donato Servedio;
- Via Garzilli;
- Piazza Card.Colasuonno/Piazza XX Settembre;
- Corso Garibaldi;
- Piazza Kennedy;
- Piazza Aldo Moro;
- Corso Umberto I
E comunque, oltre alle strade indicate, i rifiuti si potranno depositare per il ritiro in tutte le strade percorribili e ampie in modo da non creare problemi di percorribilità ed incolumità pubblica, visto che i mezzi che circoleranno sono pesantissimi.
Nella giornata di giovedì 12 gennaio 2017 non verrà effettuato il ritiro per permettere ai mezzi di raggiungere la discarica di Conversano, mentre VENERDI 13 GENNAIO 2017 verrà ritirato l’UMIDO/ORGANICO.
Si chiede la massima diffusione e la massima condivisione di questo Comunicato, in modo tale da poter raggiungere tutti i cittadini e ci scusiamo per il disagio che sta causando questa storica emergenza neve: stiamo cercando di fare il possibile per rientrare nella normalità, cercando di evitare al massimo ogni tipo di problematica.
 
Allegato:

 

 
Pericolo strade ghiacciate, ecco alcuni consigli per gli automobilisti PDF Stampa
Martedì 10 Gennaio 2017 10:06

L'Amministrazione Comunale informa che, a seguito dell'emergenza neve e gelo, le strade urbane ed extraurbane sono ghiacciate. Ecco alcune raccomandazioni per chi decide di mettersi alla guida in ogni caso.


Come Guidare sul "Ghiaccio Nero"

Guidare d'inverno non significa solo avere a che fare con la neve, è il ghiaccio sulla strada il vero pericolo. Il ghiaccio nero, in particolare, è pericoloso perchè è invisibile. Tuttavia, puoi aumentare la tua sicurezza imparando a conoscere e a capire come affrontare questo tipico problema invernale.
Passaggi

 
    1
    Capire che il ghiaccio nero è come il ghiaccio normale. E' un sottile strato di ghiaccio che si forma sulle superfici (specialmente strade, marciapiedi e vialetti) a causa di una leggere pioggerellina ghiacciata, o a causa dello scioglimento e successiva risolidificazione di neve, acqua o ghiaccio. E' chiamato "ghiaccio nero" perchè tende ad assomigliare al resto dell'asfalto anche se in realtà è piuttosto trasparente. Il ghiaccio nero si forma senza creare bolle, e ciò gli permette di integrarsi alla perfezione su qualsiasi superficie. Il ghiaccio nero è pericoloso proprio perchè è difficile da notare prima che sia troppo tardi.
 
    2
    Sapere dove potresti trovarlo. Il ghiaccio nero di solito si forma esattamente al punto di congelamento, zero gradi. A volte, nel freddo di un'autostrada, il ghiaccio nero si forma a causa del calore delle ruote delle auto unito al freddo della temperatura esterna. Fai attenzione ai bollettini meteo ed alle informazione sulla viabilità autostradale.
        Il ghiaccio nero si forma solitamente di notte o la mattina presto, quando le temperature sono minime, o quando non c'è il sole a riscaldare le strade.
        Il ghiaccio nero tende a formarsi su parti della strada non esposte direttamente al sole, come quelle circondate da alberi o le gallerie. Si formerà anche più frequentemente sulle strade meno trafficate.
        Il ghiaccio nero si forma rapidamente su ponti, sottopassaggi e cavalcavia. Questo perchè l'aria fredda è in grado di raffreddare sia la cima del ponte o cavalcavia che quello che sta sotto, rendendo più veloce il congelamento.

    3
    Sapere quando aspettarsi il ghiaccio nero. Il ghiaccio nero tende a formarsi la mattina presto e la sera. Nelle ore diurne, solitamente la strada è più calda e quindi meno incline a formare ghiaccio nero. Ma ricorda, "meno incline" non significa che ciò sia impossibile. Stai sempre allerta per la possibile presenza di ghiaccio nero in strada.
        Riconoscere i segnali della presenza di ghiaccio nero. Se stai guidando ed all'improvviso l'auto sbanda senza alcuna ragione apparente, probabilmente il ghiaccio nero ne è la causa.

    4
    Sapere come vedere il ghiaccio nero. Quando il ghiaccio nero è trasparente, a volte può essere visto con la giusta luce, se lo stai cercando con lo sguardo. Il ghiaccio nero quasi sempre forma lastre di ghiaccio molto lucide e lisce. La lucentezza della strada è infatti un grosso indicatore della presenza di ghiaccio nero. Se la maggior parte delle strade su cui stai guidando ha un aspetto normale ma il tratto immediatamente davanti a te ha un aspetto piuttosto lucido, con ogni probabilità stai per passare su un tratto di ghiaccio nero, ma niente panico! Segui le istruzioni seguenti!
        Questa tecnica per riconoscere il ghiaccio nero non funzionerà di notte, ma l'alba, il tramonto e la luce diurna ti offriranno abbastanza luce per vederlo.
        Se vuoi un esempio della lucentezza da ricercare, pensa alla carrozzeria nera di un'auto nuova fiammante confrontata con quella di una vecchia auto mal tenuta.
        Non riuscirai sempre a vedere il ghiaccio nero, ma provarci non ti farà certo male. Ti aiuta anche a restare concentrato in condizioni di guida non certo ottimali. Basta che ti ricordi di guardare anche tutto il resto della strada.

    5
    Esercitati a guidare su superfici scivolose. Se possibile, (e magari aiutato da un guidatore esperto) esercitati a guidare sul ghiaccio in un ambiente sicuro. Trova un bel parcheggio largo,vuoto e con del ghiaccio. Guida sul ghiaccio, esercitati a frenare sul ghiaccio. Tenta di capire come reagisce la tua auto in queste condizioni. Prova cosa significa frenare con l'ABS in azione se non lo hai mai provato. Eppoi esercitarsi in queste condizioni è sicuramente divertente!

    6
    Sapere come affrontare un incontro reale con il ghiaccio nero. Se sali sul ghiaccio nero, come prima cosa devi restare calmo e non reagire in maniera eccessiva. La regola generale è quella di intervenire il meno possibile e fare in modo che l'auto sorpassi il tratto ghiacciato. Non toccare i freni e tieni il volante ben dritto. Se senti slittare il retro della tua auto a destra o a sinistra, ruota leggermente il volante nella stessa direzione. Se provi a contrastare la sbandata girando il volante nella direzione opposta, rischi di finire in testacoda (guarda sotto per capire come reagire in caso succeda).

    7
    Rallentare senza toccare i freni. Alza completamente il piede dall'acceleratore e tieni il volante fisso nella posizione in cui si trova. Rallentare aumenterà il tuo controllo sull'auto e ti eviterà di fare danni inutili.
        NON toccare i freni. Farlo ti farà slittare. L'idea è quella di superare il ghiaccio nero mantenendo la direzione attuale con il volante ben fermo; di solito le lastre di ghiaccio nero non sono più lunghe di 6 metri.

    8
    Se puoi, metti una marcia più bassa. Le marce basse ti daranno un maggior controllo sull'auto.

    9
    Muoversi verso zone con una maggiore trazione. Il ghiaccio nero è virtualmente invisibile, ma potresti essere in grado di raggiungere zone con una maggiore trazione. Queste possono essere zone coperte di neve, tratti con sabbia ecc.

    10
    Se sbandi o perdi trazione, mantieni la calma. Fortunatamente ciò ti avrà fatto rallentare e questo renderà le cose più facili. Il ghiaccio nero spesso (anche se non sempre) è distribuito a tratti, quindi con un po' di fortuna le tue gomme ritroveranno presto il contatto con l'asfalto. Frena il meno possibile, anche se toccare i freni potrebbe essere necessario nel caso in cui stessi sbandando molto. Nel caso, fallo nei modi seguente:
        Se la tua auto è dotata di sistema antibloccaggio ABS, premi con fermezza il pedale del freno e l'auto azionerà correttamente i freni per te durante la sbandata.
        Se non hai l'ABS, premi i freni con la maggior delicatezza possibile mentre stai sbandando.
        Sterza sempre nella direzione in cui vuoi che vada l'auto.

    11
    Se stai per finire fuori strada, prova a sterzare contro gli oggetti che ti causeranno il minor numero di danni. L'ideale sarebbe sterzare verso un campo vuoto, il cortile di una casa o un banco di neve. Certo, al momento non avrai molta scelta, ma provarci non ti farà male.

    12
    Dopo l'incontro con il ghiaccio nero, stai calmo. Sarai probabilmente un po' scosso, ma farsi prendere da un attacco di panico non ti aiuterà in alcun modo. Se devi continuare a guidare, fallo andando molto, molto lentamente. Avvisa gli altri automobilisti che stai andando piano lampeggiando continuamente con i fari.

    13
    Togliti dalla strada il prima possibile. E' meglio aspettare in un ristorante, una stazione di servizio o anche a bordo strada che gli spalaneve entrino in azione piuttosto che finire coinvolto in un incidente. Una pausa ti permetterà anche di riprenderti e calmarti. Bevi qualcosa di caldo e rilassati un po'.
        Se c'è un incolonnamento: è difficile che il ghiaccio o il ghiaccio nero causino condizioni tali da provocare un maxi-incidente tra più auto su di un'autostrada. Dovrai decidere rapidamente se restare in macchina (dove comunque saresti protetto) o uscire fuori (dove potresti assistere ad ulteriori collisioni o potresti dover camminare su superfici ghiacciate, con una temperatura gelida, mentre le auto fuori controllo ti sfrecceranno attorno). Considera sempre dove ti trovi, la velocità di viaggio, la posizione geografica, la tua temperatura corporea e le tue condizioni fisiche.

    14
    Previeni o riduci eventuali incontri con il ghiaccio nero. Ci sono molti modi per ridurre le tue chance di essere sorpreso dal ghiaccio nero per strada. Sapere come affrontarlo è sicuramente al primo posto, ma ecco altre cose da fare:
        Viaggiare lentamente. Non correre se il clima è gelido, perderesti ogni possibilità di controllare l'auto sul ghiaccio nero.
        Non stare incollato al veicolo che vi precede.
        Tenere il parabrezza pulito da ghiaccio, neve, sporco e qualsiasi altra cosa in grado di ostacolarti la visuale. Per rimuovere ghiaccio e neve potresti essere tentato di utilizzare i tergicristalli. Potrebbe anche sembrarti che usare i tergicristalli stia funzionando, ma non è così. Usandoli per rimuovere il ghiaccio dal parabrezza potresti danneggiarli. Usa un'apposita spatola per rimuovere il ghiaccio dal parabrezza prima di metterti in viaggio.
        Tieni i fari accesi già dal pomeriggio per aiutarti ad individuare il ghiaccio nero grazie ad eventuali riflessi.
        Controlla le condizioni delle tue gomme. L'usura eccessiva potrebbe già causare incidenti in condizioni normali, e sicuramente limiterà la trazione dell'auto sul ghiaccio nero. Inoltre valuta l'installazione di apposite gomme invernali.
        Una cosa importante da ricordare è di non guidare MAI nel gelo con il cruise control attivo.

Consigli

    Se hai l'ABS, impara a riconoscere il comportamento dei freni alla sua attivazione in modo da non farti prendere dal panico se succedesse.
    Camminare oandare in bici sul ghiaccio nero può essere comunque pericoloso, e potrebbe farti cadere. I ciclisti dovrebbero prestare ancora più attenzione degli automobilisti, perchè una scivolata potrebbe farli cadere sulla carreggiata, in balia di auto e camion.
    Monta le gomme invernali prima che le temperature siano così basse da causare il ghiaccio nero. Ciò è fondamentale se stai per intraprendere un viaggio su strade extraurbane di cui non sei pratico in luoghi di cui non conosci le condizioni meteorologiche.
    Non parlare al cellulare durante la guida e non giocare con i tasti dell'autoradio! Presta sempre la massima attenzione alla strada o potresti rischiare un incidente!
    Un buon consiglio generale per la guida sul ghiaccio è quello di evitare movimenti bruschi. Sterzare, accelerare o frenare rapidamente può causare gravi perdite di trazione da parte dell'auto. Un modo per adattare il proprio stile di guida alla guida sul ghiaccio è quello di immaginare di avere un uovo sotto il pedale dl gas e del freno. Prova a non rompere l'uovo immaginario. Ti ritroverai a guidare in maniera molto più cauta senza quasi accorgertene.
    Se il meteo prevede brutto tempo e ci sono tutte le condizioni per la formazione del ghiaccio nero, stai a casa ed evita di guidare.

Avvertenze

    I 4x4, i SUV, i furgoni, i camion ed i grossi pickup hanno il centro di gravità alto, e sono quindi intrinsecamente instabili; al punto tale che una sbandata causata dal ghiaccio ed il successivo grip sulla strada può causare un ribaltamento del veicolo. Se non vuoi che succeda, rallenta.
    Non usare mail il cruise control sulla neve o sul ghiaccio. Dovrai sempre essere in pieno controllo del mezzo.
    Se non riesci a capire come gestire l'auto se a slittare è la parte anteriore dell'auto o quella posteriore: se vedi il frontale della tua auto sbandare a destra o a sinistra, muovi il volante nella direzione opposta a quella della sbandata. In maniera simmetrica, se a sbandare è il retro dell'auto, muovi il volante nella stessa direzione della sbandata.
    Ricorda che non avere trazione significa non avere trazione indipendentemente dal veicolo. Anche se hai un 4x4 o un SUV, una volta che avrai perso la trazione, l'auto non ti aiuterà. Guida con attenzione indipendentemente dal veicolo che possiedi.

Cose che ti Serviranno

    Gomme invernali
    Fari perfettamente funzionanti
    Esperienze precedenti di guida in condizioni invernali (Opzionale, ma certamente utile)

 
Chiusura Scuole fino a sabato 14 gennaio gennaio PDF Stampa
Martedì 10 Gennaio 2017 09:49

Stante il perdurare dell'alta criticità della viabilità urbana e pedonale dell'intero territorio comunale, per evitare ulteriori situazioni di pericolo, con apposita Ordinanza n.02/2017 è stata disposta la chiusura delle Scuole fino al giorno 14 gennaio 2017.

Seguiranno eventuali aggiornamenti nel caso di ulteriori precipitazioni nevose e/o di sopraggiunte situazioni di pericolo per l'incolumità pubblica.

 
Annullato servizio raccolta differenziata di martedì 10 gennaio 2017 PDF Stampa
Martedì 10 Gennaio 2017 07:40

L'Amministrazione Comunale comunica che, dopo una Riunione con Comandante della Polizia Locale e Responsabile della Ditta e dopo prove su strada ghiacciata dei mezzi pesanti della Raccolta Differenziata, la raccolta prevista per martedì 10 gennaio 2017 è annullata.
Neve e maltempo permettendo, il ritiro della Raccolta Differenziata riprenderà regolarmente mercoledì 11 gennaio 2017, con le modalità che saranno comunicate nel corso della giornata.

L'Amministrazione inoltre informa che nella tarda serata di lunedì 9 gennaio 2017 è stato terminato il giro con i cinque mezzi per liberare tutte le strade del centro abitato, della Piana di Mellitto, dei Villaggi e delle case sparse.

Per qualsiasi comunicazione e/o richiesta di intervento, è a disposizione il n° telefonico 3488086603 del Comandante, dott.Antonio Perchiazzi, oltre al numero del Comando della Polizia Locale 080.3831215.

Si consiglia infine di evitare di passare sotto alberi e/o balconi e si invitano i cittadini a non ripulire le terrazze riversando la neve per le strade, perché si rischia di bloccare strade non appena ripulite, creando ulteriori disagi e costringendo i mezzi a tornare in strade già ripulite e spalate.

 
Sospese visite ambulatoriali e interventi in day service per strade ghiacciate PDF Stampa
Lunedì 09 Gennaio 2017 12:07

Il dott.Luigi Castellano comunica che a causa del maltempo e delle strade ghiacciate, le visite ambulatoriali e gli interventi in Day Service sono sospese per la giornata di lunedì 9 gennaio 2017, per non mettere in pericolo l'incolumità sia dei pazienti sia degli operatori sanitari. Tutte le attività sono dunque rimandate, tranne i servizi sanitari di emergenza.

 
Chiusura Scuole e Uffici Pubblici fino a martedì 10 gennaio PDF Stampa
Lunedì 09 Gennaio 2017 08:32

Stante il perdurare dell'alta criticità della viabilità urbana e pedonale dell'intero territorio comunale, per evitare ulteriori situazioni di pericolo, con apposita Ordinanza è stata disposta la chiusura delle Scuole e dei Pubblici Uffici fino al giorno 10 gennaio 2017. Per gli Uffici Comunali, verranno assicurati i servizi essenziali come per legge.

Si comunica inoltre che resteranno chiusi Cimitero e Villa Comunale.

 
Annullato servizio raccolta differenziata di lunedì 9 gennaio 2017 PDF Stampa
Lunedì 09 Gennaio 2017 08:00

A causa delle strade ghiacciate e del pericolo legato alla circolazione dei mezzi pesanti sulle strade comunali, il ritiro della raccolta differenziata dell'umido/organico per la giornata di lunedì 9 gennaio 2017 è annullato. Nel corso della giornata gli operatori continueranno a spalare neve e a cercare di rendere accessibili tutte le strade, in modo tale da poter rientrare nel minor tempo possibile da questa emergenza. Seguiranno ulteriori comunicazioni riguardanti la raccolta differenziata, con le modalità per i prossimi giorni.

 
Annullato mercato settimanale di lunedì 9 gennaio 2017 PDF Stampa
Domenica 08 Gennaio 2017 08:03

L'Amministrazione Comunale informa che, nonostante i tantissimi sforzi per liberare le strade e far rientrare l'emergenza neve, a causa del ghiaccio e per motivi di sicurezza e di ordine pubblico, stante il perdurare dell'alta criticità della viabilità urbana e pedonale dell'intero territorio comunale, il mercato settimanale in programma lunedì 9 gennaio 2017 è annullato.

 
Chiusura Scuole lunedì 9 gennaio 2017 PDF Stampa
Sabato 07 Gennaio 2017 13:06

Dato il perdurare delle condizioni meteo avverse e le abbondanti nevicate avvenute sulla nostra Città, informiamo che tutte le Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio di Grumo Appula resteranno chiuse nella giornata di lunedì 9 gennaio 2017, secondo quanto predisposto dall'Ordinanza Sindacale 01/2017.

La chiusura si è resa necessaria perché verranno effettuate tutte le verifiche necessarie per garantire la massima sicurezza.

L'Amministrazione informa inoltre che da oltre 36 ore cinque mezzi sono in continuo lavoro per spazzare la neve e per cospargere sale nelle principali strade della Città.

Utilizzare le automobili solo per casi urgenti e solo se provviste di catene e/o pneumatici termici, come da Ordinanza della Prefettura.

Per qualsiasi comunicazione e/o richiesta di intervento, è a disposizione il n° telefonico 3488086603 del Comandante, dott.Antonio Perchiazzi, oltre al numero del Comando della Polizia Locale 080.3831215.

 
Sospeso servizio raccolta indifferenziata di sabato 7 gennaio 2017 PDF Stampa
Sabato 07 Gennaio 2017 07:40

L'Amministrazione Comunale informa che a causa del perdurare della bufera di neve e a causa dell'impraticabilità delle strade, il servizio di Raccolta Indifferenziata di sabato 7 gennaio 2017 è temporaneamnete sospeso, fino a nuova comunicazione.

 
Giovedì 5 gennaio 2017 manifestazione "Aspettando la Befana" PDF Stampa
Giovedì 05 Gennaio 2017 08:17

Giovedì 5 gennaio 2017 dalle ore 17:00 a Grumo Appula si terrà la manifestazione "ASPETTANDO LA BEFANA". L'evento sarà allietato da mascottes, artisti di strada, animatori e spettacoli vari. Inoltre ci sarà il tanto atteso arrivo della Befana, che porterà ai più piccoli le calze piene di dolci.
L'evento, meteo permettendo, si terrà in PIAZZA VITTORIO VENETO, dinanzi al Municipio (le previsioni infatti prevedono una tregua della pioggia nel pomeriggio). In caso di pioggia, la manifestazione verrà effettuata al PALAZZETTO DELLO SPORT, ma SOLO in caso di pioggia. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 
Ottenuto finanziamento per il Bando "Agorà sicure" PDF Stampa
Martedì 03 Gennaio 2017 13:39

L’Amministrazione Comunale informa che, all'interno del Programma “Agorà sicure” promosso dalla Città Metropolitana di Bari, di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25/05/2016, il Comune di Grumo Appula ha ottenuto un finanziamento pari a 600.000 euro per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie. Si tratta di cinque singoli progetti, riguardanti nello specifico: 1) Area prospiciente Via Madonna delle Grazie e Via Sold.M.Caporusso (aree fitness e area cani, con nuovo sistema di videosorveglianza e di illuminazione a led), 2) Via Fariello (riqualificazione dell'area con realizzazione punti aggregrazione), 3) Campo Sportivo Comunale (riqualificazione intera struttura sportiva, con aree perimetrali dismesse, manutenzione degli spogliatoi e delle tribune, sistemazione nuovi impianti sportivi e sistemazione pista di atletica), 4) Pista ciclabile di raccordo tra le aree interessate dal progetto, 5) Piazzale interno Scuola Devitofrancesco (sistemazione delle aree interne e realizzazione nuove strutture per aggregazione e per svolgimento di eventi).

Allegati:
Relazione Tecnica
Documento grafico fotografico

 
Allarme neve 6-7 gennaio. Comunicazione PDF Stampa
Martedì 03 Gennaio 2017 13:36

L'Amministrazione Comunale informa che nei giorni 6 e 7 gennaio 2017 sono previsti freddo, gelo e nevicate a bassa quota. Si tratta di un'irruzione di gelo proveniente dalla Russia di portata storica. La Puglia verrà quasi completamente ricoperta di neve, con accumuli localmente superiori ai 50/60cm, soprattutto nelle zone più interne. Le temperature potrebbero scendere fino a -5°C e ci sarà il forte pericolo di formazione di ghiaccio, con forti venti di tramontana.
L'Amministrazione informa che sono state prese, in accordo con la Polizia Locale, tutte le precauzioni del caso: sarà reperibile una squadra mobile a disposizione del piano di Protezione Civile in caso di necessità, coordinata dal Comando di Polizia Locale con il Comandante dott.Antonio Perchiazzi e dall’Ufficio Tecnico con il Responsabile ing.Carlo Colasuonno.
In caso di neve, pronta ad intervenire la macchina spargisale per le principali strade della Città.
Per qualsiasi comunicazione e/o richiesta di intervento, è a disposizione il n° telefonico 3488086603 del Comandante, dott.Antonio Perchiazzi, oltre al numero del Comando della Polizia Locale 080.3831215.
Infine si consiglia, in caso di neve e/o forti venti, come da Centro Funzionale Decentrato e da Sala Operativa Integrata Regionale, di attenersi alle raccomandazioni di seguito riportate:
• prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
• evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole...);
• non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;
• prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili.
In presenza di nevicate e gelate è buona norma:
• procurarsi l'attrezzatura necessaria contro neve e gelo, sia per la tutela della persona (vestiario adeguato, scarponi da neve), sia per togliere la neve dai pressi della propria casa o dell'esercizio commerciale (come pale per spalare e scorte di sale);
• avere cura di attrezzare adeguatamente la propria auto, montando pneumatici da neve o portando a bordo catene da neve, controllare che ci sia il liquido antigelo nell'acqua del radiatore, verificare lo stato della batteria e l'efficienza delle spazzole dei tergicristalli;
• non utilizzare mezzi di trasporto a due ruote;
• liberare interamente l'auto dalla neve;
• tenere accese le luci per essere più visibili sulla strada;
• mantenere una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate e prediligere l'uso del freno motore;
• aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede;
• in salita procedere senza mai arrestarsi, perché una volta fermi è difficile ripartire;
• prestare attenzione ai lastroni di neve che, soprattutto nella fase di disgelo, potrebbero staccarsi dai tetti;
• prestare attenzione alla formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi, guidando con particolare prudenza.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 14