Comune di Grumo Appula
Ingrandisci Riduci Ripristina
Home
Anche il Comune di Grumo Appula aderisce alla petizione per Educare alla Cittadinanza PDF Stampa
Lunedì 16 Luglio 2018 13:09
Anche a Grumo Appula è possibile raccogliere le firme e spiegare alle persone in cosa consiste la proposta di legge di iniziativa popolare che, con una delegazione di Sindaci, l'ANCI ha depositato in Corte di Cassazione il 14 giugno e che ci auguriamo possa diventare legge.
Si tratta della proposta di introdurre l’ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado.
La proposta punta a far crescere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza alla comunità che è la base del vivere civile e solidale. L’ora di educazione alla cittadinanza, oltre a far conoscere i principi costituzionali, investirà su un aumento di consapevolezza rispetto ai beni di tutti e rispetto alle norme comportamentali. Farà capire, cioè, che il comportamento di ciascuno di noi, si tratti di rispettare una panchina o un concittadino, non è indifferente.
L’introduzione dell’educazione alla cittadinanza come materia obbligatoria e con voto, in ogni scuola di ordine e grado è estremamente importante e si avverte la necessità di intervenire a partire dai banchi di scuola per formare i buoni cittadini, rispettosi delle istituzioni e delle regole basilari di convivenza, dotati di un grande senso civico e di appartenenza alla comunità in cui vivono.
L’insegnamento dell’educazione alla cittadinanza deve avere lo stesso valore delle altre materie scolastiche e pertanto attendiamo i cittadini ogni mattina dal lunedì al venerdì e il martedì pomeriggio presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di Grumo Appula per sottoscrivere la proposta di legge.
Allegati:
 http://www.comune.grumoappula.ba.it/images/petizione_locandina.jpg