Comune di Grumo Appula
Ingrandisci Riduci Ripristina
Home
Inizio lavori nuovo Canile Sanitario e Rifugio PDF Stampa
Venerdì 12 Ottobre 2018 12:30

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale informano che stanno per partire i lavori per ilnuovo Canile Sanitario e Rifugio. Con questo progetto il comune di Grumo Appula risparmierà 100mila euro circa all'anno, soldi che attualmente vengono spesi per per il ricovero dei cani in un canile privato.

L’Amministrazione Comunale comunica infatti che è stata espletata la gara per i ‘’Lavori di costruzione di Canile Sanitario - Canile Rifugio per 200 cani"; la Ditta che si è aggiudicata la gara è ‘’LFM S.r.l. con sede a Modugno (BA). I lavori avranno inizio a inizio novembre 2018.
"Il Progetto riguarderà la realizzazione di un centro destinato, per lo più, ad accogliere cani abbandonati o smarriti del comprensorio territoriale, in attesa di essere adottati - spiega il Sindaco Michele d'Atri - In primis saranno inseriti nel nuovo canile i cani detenuti nel canile privato per cui spendiamo da oltre 20 anni più di 100mila euro all’anno; a questi si potranno aggiungere quelli di proprietà, non più detenibili presso le abitazioni.  In entrambi i casi, si vuole richiamare alla mente e sottolineare il concetto di Centro Benessere Animale". Si punta dunque a creare un luogo che non sia segregazione per i cani abbandonati, ma al contrario sia uno spazio a disposizione di animali che per varie motivazioni non hanno più un posto sicuro dove vivere, cercando in questo modo di avvicinarsi sempre di più ad un crescente senso di rispetto per gli animali, che deve contraddistinguere un paese che voglia stare al passo con altre qualificanti realtà a livello nazionale ed Europeo".
Il Progetto prevede la realizzazione di un Canile sanitario e di un Canile rifugio annesso; lo stesso sarà edificato nell’agro di Grumo Appula alla contrada ‘’Macerano’’, come si evince dalla mappa allegata.
Il Progetto prevede la presenza del verde e di alberature e assicura un controllo microclimatico, reale garanzia del benessere degli animali, incentivando così la fruibilità della struttura da parte dei cittadini ed incrementando, in tal modo, le occasioni di adozioni.
Il Progetto di questo Canile pone al centro il cane e il suo benessere e intende la struttura come un polo attrattivo che permetta la divulgazione di materiale didattico e possa inserirsi in un circuito di seminari e percorsi didattici, un vero e proprio Parco Canile.

Allegato:

mappa nuovo Canile