Comune di Grumo Appula
Ingrandisci Riduci Ripristina
Home
Inaugurazione della Cabina Primaria di trasformazione elettrica "Smart" dell'Enel PDF Stampa
Mercoledì 07 Dicembre 2016 13:01

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale hanno inaugurato a Grumo Appula insieme a e-distribuzione la prima Cabina Primaria di trasformazione elettrica ‘Smart’ del gruppo Enel, cabina che fa diventare la Puglia la prima regione ‘Smart’ al mondo per estensione. Si tratta di una cabina che la funzionalità “SMART GRID", con regolazione evoluta della tensione, migliore gestione in caso di guasto e accesso semplificato alla rete per le energie prodotte da fonte rinnovabile. Grumo Appula quindi entra nella storia dell'innovazione grazie a "Progetto PAN", Puglia Active network, promosso da e-distribuzione e finanziato con fondi europei Ner 300, con un ivestimento 170 milioni di euro, la metà dei quali provenienti dal bando europeo Ner 300. Si tratta di un progetto di grande innovazione della rete di distribuzione energetica regionale che nello scorso aprile ha concluso la sua prima fase e ha visto l'installazione e aggiornamento di 1.200 cabine sulle 8.000 previste dal programma. La Cabina Primaria di Grumo Appula rappresenta quindi un ulteriore passo avanti verso la conclusione del progetto, in attesa della seconda fase durante la quale saranno installate a Grumo Appula delle colonnine per ricaricare i veicoli ibridi elettrici.

"Ringrazio sentitamente, in modo particolare, il dott.Gianluigi Fioriti, Amministratore delegato di E-Distribuzione ed il dott.Roberto Nisci in qualità di Responsabile della Macro Area Territoriale Sud per l’opportunità che hanno saputo cogliere, quella di dar vita ad un progetto così ambizioso ed importante, cofinanziato con fondi Europei, come la realizzazione di una modernissima “rete smart” energetica su tutto il territorio della Puglia a cominciare da Grumo Appula - le parole del Sindaco Michele d'Atri - Spero di non sbilanciarmi definendolo un “salto nel futuro” che permetterà a tutti i cittadini pugliesi di ottimizzare i consumi energetici attraverso un upgrade dei sistemi di diffusione di energia elettrica, che promuoverà altresì l’utilizzo di veicoli ibridi a ridotto impatto ambientale con l’introduzione sul territorio di infrastrutture atte alla ricarica e che, infine, darà la possibilità di monitorare l’utilizzo delle risorse energetiche con la distribuzione di un kit Enel info+ in grado di tenerci aggiornati in tempo reale sui costi".

"Mi faccio portavoce delle comunità locali nell’esprimere una profonda soddisfazione riguardante questa iniziativa che migliorerà, nel segno dell’innovazione tecnologica sostenibile, il nostro stile di vita in maniera rilevante - continua il primo cittadino di Grumo Appula - Oggi, in un mondo in crisi pressoché globale, far convergere i concetti di innovatività e sostenibilità sta diventando sempre più difficile senza coinvolgere la variabile obbligata del profitto. In questa occasione, tuttavia, è con orgoglio che posso affermare il contrario. Il balzo in avanti che ci accingiamo a compiere oggi ci avvicina alla concezione che tutti dovremmo avere rivolgendo il pensiero ad un futuro ideale, fatto di risparmio energetico, di costi inferiori, di affidabilità delle risorse che l’ambiente ci mette a disposizione senza intaccare ulteriormente i già precari equilibri che ci permettono, senza altri giri di parole, di sopravvivere".

"La Puglia si è dimostrata, con il 18,5% della produzione totale di energia “pulita” nazionale, da diversi anni sensibile ai temi trattati. La conformazione, il clima ideale del territorio hanno permesso di realizzare investimenti importanti in favore dell’impiego delle energie rinnovabili. Il concetto di innovazione legato alla tutela dell’ambiente, tuttavia, è ancora un territorio che merita di essere esplorato, come la giornata di oggi dimostra - conclude Michele d'Atri - L’evoluzione delle abitudini nel corso degli ultimi 10 anni ha in qualche modo ridefinito quello che è il ruolo delle persone all’interno della società. Il cittadino è tenuto ad essere attento ai consumi, a praticare quotidianamente la raccolta differenziata, ad essere consapevole dell’impatto che ogni azione riveste nei confronti della natura, di tutto ciò che ci circonda. Sia per il presente che per il futuro: una eredità obbligata che dobbiamo trasmettere alle generazioni future come unica possibilità, senza scorciatoie o alternative possibili".

http://www.comune.grumoappula.ba.it/images/enel-4-1481118655-670.JPG

 

 
Procedura aperta per l'adozione del piano triennale di prevenzione della corruzione (P.T.P.C.) e del Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità (P.T.T.I.) - triennio 207-2019 PDF Stampa
Mercoledì 07 Dicembre 2016 09:13

Questa Amministrazione, nell'ambito delle iniziative condotte in materia di trasparenza e di interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile Anticorruzione, deve approvare, entro il 31/01/2017 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2017-2019, contenente il Piano Triennale per la Trasparenza e l'Integrità (PTTI) 2017-2019 del Comune di Grumo Appula.

Il presente Avviso è rivolto ai cittadini, a tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, alle organizzazioni di categoria e organizzazioni sindacali operanti  nel territorio del Comune di Grumo Appula, al fine di formulare osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione delle misure preventive anticorruzione

AVVISO

 
Disinfestazione e derattizzazione della rete fognaria PDF Stampa
Lunedì 05 Dicembre 2016 09:23

L'Amministrazione Comunale informa che nelle giornate di lunedì 5 e martedì 6 dicembre verranno eseguite le operazioni di disinfestazione e derattizzazione dei tronchi fognari della Città, con la collaborazione dell'Acquedotto Pugliese e degli Uffici comunali preposti.

 
Ordinanza per la disciplina del servizio pubblico di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani PDF Stampa
Lunedì 05 Dicembre 2016 08:12

E' stata pubblicata sull'Albo Pretorio la nuova Ordinanza per la disciplina del servizio pubblico dei rifiuti solidi urbani. Ricordiamo che dal 1° settembre 2016, con la nuova Ditta "Ecologica Pugliese Newco Srl", è stato attivato il nuovo Numero Verde 800.975.800 (attivo dal lunedì al sabato dalle ore 8:00 alle ore 13:00).
Nell'Ordinanza sono stati confermati stessi giorni di raccolta e stessi orari (esposizione mastelli tra le 5:00 e le 8:00, raccolta dalle 8:00 alle 14:00), ma sono stati cambiati e chiariti solo alcuni dettagli. Inoltre il ritiro giornaliero di pannolini/pannoloni avrà inizio alle ore 11:00 dal lunedì al venerdì, mentre il sabato pannolini/pannoloni saranno conferiti insieme all'indifferenziato. Saranno moltiplicati i controlli e saranno inasprite le pene per chi non rispetta modalità e orari e per chi abbandona rifiuti sul suolo pubblico e nelle zone periferiche.
Infine è stato allegato all'Ordinanza anche un promemoria in ordine alfabetico dei vari tipi di rifiuti e delle modalità di conferimento.

Allegati:
Ordinanza del 02/12/2016
Promemoria modalità rifiuti (in ordine alfabetico)
Vademecum

 
Dati ufficiali Referendum Costituzionale 2016 PDF Stampa
Lunedì 05 Dicembre 2016 07:43

A Grumo Appula hanno votato 6.037 su 10.366 (affluenza del 58,23%):

4.267 NO (71,33%)

1.715 SI (28,67%)

9 schede bianche (0,14%)

46 schede nulle (0,76%)

 
Nominato Michele d'Atri nuovo Commissario Straordinario delle Opere Pie "SS.Rosario" e ex "Ricovero" PDF Stampa
Venerdì 02 Dicembre 2016 10:45

Si comunica che con notifica DDGGRR n.1252/2016 e n.1253/2016 la Giunta Regionale ha deliberato sulla nomina del Commissario Straordinario IPAB Opera Pia "Ricovero Vecchi Inabili al lavoro" e sulla nomina del Commissario Straordinario IPAB Opera Pia "SS.Rosario", entrambi con sede in Grumo Appula. La Giunta Regionale ha nominato l'attuale Sindaco di Grumo Appula, Michele d'Atri, Commissario Straordinario sia dell'ex Ricovero sia della Chiesa del SS.Rosario. La nomina resterà fino alla conclusione delle procedure di trasformazione, di cui all'art.n.2 della Legge Regionale n.15/2004. Michele d'Atri ha accettato dalle mani del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, questo incarico solo per l'esclusivo interesse della comunità grumese, con l'obiettivo di recuperare la Chiesa SS.Rosario, Chiesa storica di Grumo Appula vincolata con la Sovrintendenza dei Beni Architettonici e risalente tra il XV e XVI secolo, chiusa da 20 anni perché pericolante e a rischio di crollo. Con l'obiettivo di riaprire la Chiesa SS.Rosario, dunque, d'Atri ha accettato la nomina di Commissario Straordinario, confidando nella collaborazione di tutti. A breve verrà chiesto un incontro con il Vescovo, con il Parroco, con la Confraternita e con la Consulta per cercare di ottenere dei finanziamenti per mettere in sicurezza la Chiesa e per poi per ristrutturarla e ricostruirla.

Allegati:
Notifica DDGGRR n.1252 e 1253 del 2016

Delibera di Giunta n.1252 del 04/08/2016

Delibera di Giunta n.1253 del 04/08/2016

 
Lavori di ristrutturazione Scuola Media Giovanni XXIII, martedì 6 dicembre incontro in Sala Consiliare PDF Stampa
Venerdì 02 Dicembre 2016 09:11

L'Amministrazione Comunale informa tutti i genitori e i rappresentanti di classe interessati che il giorno 6 dicembre alle ore 17:00 è convocato un incontro presso la Sala Consiliare del Comune di Grumo Appula con la presenza delle Dirigenti Scolastiche  per discutere delle problematiche inerenti al trasferimento di alcune classi della Scuola Media. Tanto si rende  necessario per l'imminente avvio dei lavori di ristrutturazione del plesso di Scuola Media Giovanni XXIII a seguito di un finanziamento di 800mila euro circa ottenuto dall'Amministrazione Comunale.

 
Aree edificabili inserite nel P.U.G., incontri con tecnici, Confartigianato e cittadini PDF Stampa
Giovedì 01 Dicembre 2016 08:18

L'Amministrazione Comunale informa che con Delibera di Consiglio Comunale n.95 del 18/12/2015 veniva perfezionata l'adozione del Piano Urbanistico Generale. Recependo la Normativa nazionale, di cui alla Legge n.214 del 22/12/2011, in data 30/04/2016 con Delibera di Cinsiglio Comunale n.17, venivano approvati i valori IMU di riferimento, per l'anno 2016, concernenti le aree edificabili inserite nel P.U.G.
Ricevendo  le preoccupazioni di molti cittadini, operatori edilizi e tecnici del settore, l'Amministrazione ha deciso di convocare per il giorno 2 dicembre alle ore 18:00 in Sala Consiliare un incontro con i tecnici del settore edilizio e con la Confartigianato.
Inoltre è trevisto per martedì 6 dicembre alle ore 19:00 un incontro pubblico con i cittadini interessati ed in particolare  con i proprietari terrieri dei suoli richiamati nel P.U.G. per dare una serie di informazioni e delucidazioni in merito alla Normativa nazionale recepita dal Comune di Grumo Appula e in merito alla valorizzazione dei terreni.

 
Bando borse di studio per studenti sul tema "L'Unione Europea del trattato di Roma alla Brexit: prospettive" PDF Stampa
Lunedì 28 Novembre 2016 10:17

L'Amministrazione Comunale e l'Assessorato alle Politiche Giovanili informano che la Federazione dell'AICCRE della Puglia, Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa, Federazione della Puglia, promuove per l'anno scolastico 2016/17 un concorso sul tema "L'Unione Europea del trattato di Roma alla Brexit: prospettive", riservato agli studenti delle Scuole Media Inferiori e Superiori della Puglia.

Allegati:
Bando

 

 
Comunicazione su raccolta rifiuti odierna PDF Stampa
Sabato 26 Novembre 2016 11:44

Si avvisa la cittadinanza che, dopo un'Assemblea Sindacale, alle ore 11:30 tutti gli operatori della nettezza urbana hanno iniziato il recupero dei rifiuti per assicurare il servizio.

Sarà assicurata tutta la raccolta  in tutte le zone della Città sia di indifferenziato, sia di umido/organico. Inoltre una squadra preposta sta finendo di raccogliere la plastica, dopo aver cominciato le operazioni già nel pomeriggio di ieri, come comunicato.

La Ditta assicurerà  il servizio anche dopo le ore 14:00, fino al ritiro dei rifiuti in tutta la Città.

 
Ulteriori comunicazioni riguardanti lo sciopero degli operatori della nettezza urbana PDF Stampa
Venerdì 25 Novembre 2016 13:09

Si avvisa la cittadinanza che, così come già comunicato nella giornata di ieri, nella giornata odierna gli operatori della nettezza urbana hanno aderito allo sciopero sindacale, mentre i servizi essenziali sono stati garantiti da due operatori (ospedali, piazza, scuole, mense, ecc).
Nel primo pomeriggio, a partire dalle ore 15:00, una squadra di operatori passerà a ritirare la plastica non ritirata nella giornata di ieri.

Nella giornata di sabato, come già anticpato nel precedente comunicato, gli operatori ritireranno sia l'indifferenziato sia l'umido/organico.

Il Sindaco, inoltre, comunica di aver organizzato una riunione urgente nella mattinata di lunedì alle ore 11:00 con la Ditta, le Associazioni sindacali, il Responsabile Unico del Procedimento e il Comandante della Polizia Locale per ripristinare il servizio così come da disciplinare e riportare il tutto alla normalità.

 
NO alla violenza sulle Donne PDF Stampa
Venerdì 25 Novembre 2016 08:50

http://www.comune.grumoappula.ba.it/images/25112016.jpg

 
Sciopero operatori nettezza urbana 24 e 25 novembre 2016 PDF Stampa
Giovedì 24 Novembre 2016 16:11

L'Amministrazione Comunale informa che gli operatori della Ditta dei rifiuti solidi urbani nella giornata di giovedì 24 novembre non hanno ultimato il ritiro della plastica per astensione al lavoro.

Nella giornata di venerdì 25 novembre invece gli operatori aderiranno allo Sciopero Generale a carattere nazionale dichiarato dall'Unione Sindacale Italiana; la Ditta assicura comunque i servizi minimi essenziali (scuole, ospedale, piazza, ecc.), in attesa di ulteriori comunicazioni.
Pertanto si chiede di non tirar fuori i mastelli nella giornata di venerdì 25; nella giornata di sabato 26 verrà ritirato sia l'indifferenziato sia l'umido/organico.

 
Domenica 27 novembre messa in dimora di oleandri per la Festa degli Alberi PDF Stampa
Giovedì 24 Novembre 2016 10:30

Domenica 27 novembre 2016, nella settimana della “Giornata Nazionale degli Alberi”, riconosciuta ai sensi dell’art. 1 della Legge n. 10 del 14/01/2013, l’Amministrazione Comunale e l’Assessorato all’Ambiente di Grumo Appula organizzano la messa in dimora di alberelli di oleandri in diverse zone della Città.

In collaborazione con il gruppo giovani della Parrocchia Maria SS.di Monteverde, dalle ore 9:30 su Via Ernesto Bonavoglia, con appuntamento dinanzi all’Arco Monumentale del Campo Sportivo Comunale, verranno piantati oltre 100 esemplari di oleandri, per poi spostarsi all’esterno della Pineta Comunale.

L’Amministrazione inoltre ringrazia l’ARIF Puglia per aver messo a disposizione del Comune di Grumo Appula 260 piantine assegnate a titolo gratuito, secondo quanto previsto dalla DGR n.2369 del 27/10/2011. Si tratta di n.40 aceri, n.40 bagolari, n.10 cipressi comuni, n.10 fragni, n.20 hibiscus,  n.40 lecci, n.20 querce spinose e n.10 roverelle.

Con la “Giornata Nazionale dell’Albero” ci si pone l’obiettivo, attraverso la valorizzazione e la tutela dell’ambiente e del patrimonio arboreo e dei boschi, di promuovere politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani.

Allegato:
Locandina Festa dell'Albero del 27/11/2016

Concessione piantine da ARIF

 
25 - 26 novembre Festa InterCulturale "Insieme TradizionalMente" PDF Stampa
Martedì 22 Novembre 2016 17:41

L'Amministrazione Comunale, gli Assessorati a Sprar, Politiche Giovanili, Cultura e Sport, e il Progetto Sprar, insieme alle Associazioni Culturali locali organizzano la Festa InterCulturale "Insieme TradizionalMente".

Nella mattinata di venerdì 25 in Sala Consiliare presentazione del programma ed evento sportivo di Cricket tra ragazzi immigrati e ragazzi delle classi quarte dell'Istituto Tecnico Economico.

Nella serata di sabato 26 novembre in Piazza Vittorio Veneto stand espositivi delle tradizioni gastronomiche locali ed internazionali e delle tradizioni artigianali e musicali in collaborazione con le Associazioni Locali e Mostra Fotografica realizzata dalla Fotografa Mariella Campanelli, tutto insieme ai ragazzi immigrati del Progetto Sprar.

Allegati:
Programma manifestazioni

Locandina

Invito

 

 
Censimento amianto PDF Stampa
Martedì 22 Novembre 2016 10:02

L'Amministrazione Comunale e l'Assessorato all'Ambiente ricordano che in data 27 aprile 2016 è stato pubblicato sul portale ambientale della Regione Puglia, nella Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifica, il Piano Amianto approvato con D.G.R. n. 908 del 6 maggio 2015, BURP n. 10 del 2 febbraio 2016.

Dalla data di pubblicazione decorrono i 180 giorni per adempiere agli obblighi di comunicazione a carico dei possessori di manufatti in amianto, sia in matrice friabile che compatta, adempimento necessario per completare il censimento dell’amianto presente sul territorio pugliese. 
La comunicazione dovrà avvenire esclusivamente in modalità on-line, collegandosi al portale ambientale, Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifica, pagina ‘Piano Amianto’, e cliccando il link ‘scheda autonotifica’ dove, previa registrazione, sarà possibile compilare il modello, eventualmente avvalendosi del supporto delle Amministrazioni Comunali.

 
Incontro con ANAS su interruzione SP44 Palo-Binetto PDF Stampa
Venerdì 18 Novembre 2016 13:48

Nella mattinata di venerdì 18 novembre 2016 l'Amministrazione Comunale ha tenuto un incontro con l'ANAS dopo la brusca interruzione della SP44 Palo-Binetto senza preavviso e senza un'idonea segnalazione stradale, per i lavori di costruzione della SS96. E' stato chiesto e ottenuto un sopralluogo ed è stata contestata la mancanza di una valida viabilità alternativa per collegare Palo e la SS96 con Binetto e Grumo Appula. Le alternative della vecchia strada che collega Binetto con la SS96 o del "tour" da Bitetto o da Toritto creano non pochi disagi. Inoltre diversi imprenditori e agricoltori della zona sono fortemente danneggiati dalla chiusura di circa 4mesi della strada. Con i dirigenti ANAS e con il Direttore del Lavori è stato fatto un sopralluogo su una ipotetica viabilità alternativa (una bretella chiusa al traffico) che non crei disagi per questi mesi. Premesso che la sicurezza stradale debba sempre stare al primo posto, è stato chiesto di predisporre, ultimare e aprire al traffico al più presto questa bretella che collegherebbe la SS96 alla SP Palo-Binetto. L'incontro si è concluso dopo aver trovato la seguente soluzione: le Amministrazioni di Grumo, Palo e Binetto faranno una richiesta congiunta all'ANAS per l'apertura di questa viabilità alternativa in tempi brevissimi, per creare meno disagi con una soluzione praticabile velocemente.

 
Ritiro nomina Scrutatori giovedì 24 novembre PDF Stampa
Martedì 22 Novembre 2016 11:58

Gli Scrutatori del prossimo Referendum del 4 dicembre 2016 sono invitati giovedì 24 novembre 2016 alle ore 16:00 presso l'Ufficio Elettorale per il ritiro della nomina e per gli adempimenti di rito.

 
CAV “L.i.A” commemora la Giornata Internazionale per l’eliminazione della Violenza sulle Donne a Cassano delle Murge. Invito a partecipare allo spettacolo teatrale Zero a Zero. PDF Stampa
Martedì 15 Novembre 2016 10:00

Il 18 Novembre 2016 alle ore 20.30 al Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci", in Via Padre Centrullo a Cassano delle Murge, il Centro Antiviolenza LIA presenta uno spettacolo divertente e esuberante proposto da Daniela Baldasarra in “Zero a Zero”, “un monologo, anzi uno ‘sproloquio’ che ci racconta ancora una volta le donne e il loro universo. Con un linguaggio diretto, ironico e tagliente, la protagonista racconta la sua storia: da moglie illusa e poi delusa, a casalinga frustrata, a madre mancata, a single impertinente alla ricerca del suo riscatto, a femme fatale. Co-protagonisti ovviamente gli uomini, con le loro manie, i pregiudizi, i tic e le fissazioni. Uomini che non riescono più ad essere eroi romantici, ma che riversano tutte le loro insicurezze nel rapporto di coppia. Donne e uomini spesso insopportabili, eppure indispensabili gli uni agli altri.”

L'ingresso è gratuito  

 Locandina

 

 
Avvio Servizio Mensa Scolastica PDF Stampa
Martedì 15 Novembre 2016 10:40

L'Amministrazione Comunale comunica che con Determinazione Dirigenziale n.265 del 15/11/2016 è stato consegnato sotto le riserve di legge il "Servizio Mensa Scolastica a favore degli alunni della Scuola Materna Statale e della Scuola Elementare a tempo pieno" dal 17/11/2016 al 31/05/2016.

Il servizio sarà erogato dalla Ditta "CDS Onlus Cooperativa Sociale" di Altamura per gli alunni di scuola materna ed elementare aderenti al tempo pieno e frequantanti i sottoelencati plessi scolastici, nel numero e nei giorni indicati settimanalmente in tutti i giorni feriali escluso il sabato e tutti i giorni di vacanza, indicati dal calendario scolastico e dalle disposizioni delle Autorità Civili e Scolastiche. 

Il servizio sarà di n.5 giorni settimanli per n.66 alunni della Scuola Elementare "Devitofrancesco", n.45 alunni del plesso "Via Vecchia Bari", n.70 alunni del plesso "San Giovanni Bosco" e n.28 alunni del plesso "Madonna delle Grazie".

Saranno utilizzati n.2 centri di cottura per la preparazione dei pasti di cui:
- Via Vecchia Bari da utilizzarsi esclusivamente per la preparazione dei pasti destinati ad eventuali bambini celiaci;
- S.Giovanni Bosco ove i pasti verranno inoltre porzionati dal personale addetto della ditta aggiudicataria e veicolati alle sedi di consumo delle scuole elementari plesso Devitofrancesco e plesso Madonna delle Grazie e Via Vecchia Bari.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 18