Comune di Grumo Appula
Ingrandisci Riduci Ripristina
Home
Al via il cantiere della nuova circonvallazione PDF Stampa
Venerdì 19 Gennaio 2018 08:50

Giovedì 18 gennaio 2018 a Grumo Appula è stato dato il via ufficiale al nuovo cantiere della bretella che unirà Via Toritto con Via Cassano. Si tratta di un chilometro di nuova strada che servirà ad alleggerire il traffico cittadino e ad evitare il traffico di tir in centro.
La nuova strada collegherà dunque la S.P.1 (Grumo Appula-Toritto) e la S.P.71 (Grumo Appula-Cassano).
La nuova arteria stradale sarà realizzata con un investimento pari a 1 milione e 700 mila euro.
Sul nuovo tratto stradale saranno realizzate quattro rotatorie ed un sovrappasso ferroviario.
L’intervento mira, oltre che a decongestionare il traffico veicolare dal centro cittadino, anche a realizzare agevoli collegamenti con la statale 96 in corso di completamento da parte dell’Anas.
"L’inizio dei lavori di ieri rappresenta una pagina importante e storica per la nostra Città - le parole del Sindaco, Michele d'Atri - una pagina che scriviamo a più mani con la Città Metropolitana che inserì questi lavori nella sua programmazione, con la Regione Puglia che, per larga parte ha finanziato l’opera, e grazie alla caparbietà della nostra Amministrazione Comunale, che ha più volte sollecitato l’avvio degli stessi, attraverso un confronto serrato e continue richieste che hanno incontrato la sensibilità e l’interesse per il territorio del Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, del Sindaco Metropolitano, Antonio Decaro e del suo delegato Michelangelo Cavone".

 
Stipulato il contratto ARO BA 4 PDF Stampa
Mercoledì 17 Gennaio 2018 09:25

Martedì 16 gennaio 2018, presso l'Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti, è stato sottoscritto il nuovo contratto per la gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani nelle città dell’ARO 4 Bari, che ha come Ente capofila l’Unione dei Comuni dell’Alta Murgia – UNICAM.

Un appalto con base d’asta di oltre 143 milioni di euro, che per i prossimi 7 anni garantirà l’igiene urbana nei centri di Gravina in Puglia, Grumo Appula, Toritto, Poggiorsini e Santeramo, ai quali si aggiungono anche Altamura e Cassano delle Murge, mediante un nuovo servizio con il metodo del “porta a porta spinto”.

“Dopo tre anni di lavori e battaglie amministrative si è finalmente giunti a sottoscrivere il tassello più importante di un processo di miglioramento dei servizi di raccolta per un territorio come il nostro che sconta purtroppo problematiche che si protraggono da troppo tempo. Con questa firma si pone fine alle proroghe che sembravano essere un segno caratteristico del nostro territorio - le parole del Sindaco Michele d'Atri.

La Consip aveva aggiudicato a giugno 2017 l'appalto di 7 anni al raggruppamento di imprese capeggiato da Teknoservice SpA (Piossasco, Torino) per un importo complessivo di oltre 130 milioni di euro, rispetto a una base di partenza di 143 milioni (importo per tutti i comuni), con un evidente risparmio di oltre 10 milioni di euro rispetto alla base d’asta.

Ci sono volute oltre quattro ore di Riunione per siglare lo storico evento che promette una “svolta epocale” nelle tecniche di raccolta rifiuti. "Puntiamo a raggiungere percentuali di raccolta pari ad almeno il 65% su un bacino di circa 180.000 utenti. E questi livelli di eccellenza potranno solo aumentare se tutti i cittadini si impegneranno a collaborare con le amministrazioni e con il gestore del servizio" - dichiara il fornitore dei servizi, Nicola Benedetto.
Per la firma erano presenti il presidente dell’Unicam Michele d’Atri, il commissario ad acta Gianfranco Grandaliano, Il Segretario generale rogante dot.Francesco Paolo D'Amore e per i Comuni i rappresentanti ing.Michele Stasi, ing.Carlo Colasuonno, geom.Vincenzo Delvecchio, dott. Giuseppe Lorusso, dott.ssa Giovanna Bracco, dott. Berardino Galeota e dott. Stefano Claudio Colucci.

"Nonostante lo  scetticismo di molti  e dei tanti (troppi) ricorsi che hanno ritardato l'affidamento, siamo riusciti a portare in porto una pagina importante per tutto il nostro territorio" - le parole di Michele d'Atri. Entro 90 giorni l'impresa subentrerà nella gestione dell'attuale servizio, entro 120 giorni si passerà al porta a porta su tutti i territori comunali.

 

 
Videoripresa del Consiglio Comunale del 15/01/2018 PDF Stampa
Lunedì 15 Gennaio 2018 13:12

L'Amministrazione Comunale e l'Assessorato ai Servizi Comunali e alla Comunicazione, perseguendo finalità di trasparenza, pubblicheranno su questo proprio sito istituzionale i Consigli Comunali in cui verranno prese importanti decisioni, al fine di favorire la partecipazione dei cittadini all'attività politico-amministrativa dell'Ente.
Ecco il video del Consiglio Comunale del 15/01/2018:
https://youtu.be/bBRWioCTjxU

 

 
Convocazione del Consiglio Comunale per il 15/01/2018 PDF Stampa
Martedì 09 Gennaio 2018 10:04

E' convocato il Consiglio Comunale nella Sala Consiliare, in seduta straordinaria, di prima convocazione per il giorno 15/01/2018 alle ore 9:00.

Ordine del giorno

 
Finanziato il Progetto culturale del Bando "Smart in Community Library" PDF Stampa
Venerdì 05 Gennaio 2018 12:45

L’Amministrazione Comunale e l'Assessorato alla Cultura informano che, a seguito della partecipazione al Bando “Smart in Community Library”, il Progetto presentato dal Comune di Grumo Appula è stato finanziato dalla Regione Puglia.
La Biblioteca Comunale è fra le 25 biblioteche civiche e scolastiche del Barese ammesse a finanziamento dal Bando pubblico “Community library, biblioteca di comunità: essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza ”, bando promosso dalla Regione Puglia nell’ambito del programma operativo regionale 2014-2020, Asse VI -Tutela dell’Ambiente e promozione delle Risorse Naturali e Culturali - Azione 6.7- Interventi per la Valorizzazione e la Fruizione del Patrimonio Culturale. Il Comune di Grumo Appula, con il progetto “Biblioteca BE.MO.DI.”, si è classificato al 16° posto fra tutti i Comuni della Provincia di Bari su 135 Comuni ammessi e oltre 170 partecipanti, con un punteggio totale di 23 punti.  In arrivo, dunque, quasi 1 milione di euro per il progetto di “Recupero, Valorizzazione ed Innovazione della Biblioteca Comunale “Beniamino D’Amato”, con gli interventi di Restauro architettonico, artistico e forniture di servizi e attrezzature previsti dal progetto. Un ultimo tassello è stato aggiunto all’ ambizioso Progetto della formazione di un Polo Culturale e Museale nella nostra Città. La candidatura all’Avviso Pubblico e la redazione di un progetto fortemente innovativo che puntasse al recupero, valorizzazione ed innovazione della Biblioteca comunale, è stata fortemente voluta dal Vice Sindaco e Assessore alla Cultura Gennaro Palladino, in collaborazione con un pool di tecnici locali che hanno tradotto l'idea in Progetto. Il progetto architettonico redatto dall’arch.Alessandra D’Amato ha un carattere fortemente innovativo e mira alla valorizzazione della storica Biblioteca “Beniamino D’Amato” ed in generale del Palazzo del Municipio di Grumo Appula, che diventerà contenitore attivo di servizi per la popolazione, per l’inclusione sociale e per l’integrazione culturale. Un progetto basato sull’ idea di un “sistema Biblioteca” in grado di offrire una elevata offerta culturale, servizi con un alto livello di innovazione tecnologica e multimediale, accessibile e fruibile, trasversalmente, da tutte le diverse fasce d’utenza. All’interno della “Biblioteca BE.MO.DI” si prevede l’allestimento di una Mediateca, un Laboratorio Multimediale, un’aula per corsi, story telling e presentazione libri, postazioni per l’ascolto di audiolibri per ipovedenti, una emeroteca interna ed esterna, una saletta cataloghi multimediali, una Biblioteca per bimbi e ragazzi. La creazione di uno spazio espositivo, con una teca per i libri storici di pregio ed un tavolo interattivo che permetterà la visualizzazione parte del patrimonio librario della biblioteca ed in particolare delle antiche cinquecentine conservate in essa che verranno restaurate e digitalizzate. Verrà allestito inoltre uno spazio esterno per la lettura con connessione Wi-Fi e la creazione di una postazione Little free library con Book crossing. Per rafforzare l’innovatività e la partecipazione attiva della comunità, all’interno del progetto BE.MO.DI., sono stati previsti anche la creazione di una piattaforma per l’erogazione online di servizi “SMART”, una sezione multiculturale con la realizzazione di specifici percorsi di lettura e di didattica finalizzati all’abbattimento delle barriere culturali, religiose e di genere; laboratori e percorsi di lettura con particolare attenzione alla memoria storica del Paese, l’organizzazione di percorsi culturali, laboratori didattici, visite con il coinvolgimento di bambini e famiglie. Il Progetto include anche il Recupero e Restauro Architettonico della facciata principale del Palazzo del Municipio e delle facciate posteriori della Biblioteca (con uno specifico progetto di illuminazione delle stesse), il completamento del Restauro degli affreschi dei locali perimetrali al chiostro, la ristrutturazione della Sala della Cultura e della Sala Lettura (con annessi servizi). Inoltre si sta collaborando con la commissione Biblioteca ed il direttore, prof.ssa Anna Baccelliere, per portare la nostra realtà ad altissimi livelli e per farla conoscere a tutti, essendo una delle biblioteche più fornite con oltre 25000 volumi dei quali 800 libri storici del 500/600/700/800.

 
Cordoglio e vicinanza alla Città di Bitonto PDF Stampa
Mercoledì 03 Gennaio 2018 08:25

Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale sono vicini alla Città di Bitonto in seguito all'ennesimo atto di violenza criminale, che ha visto la morte innocente di Anna Rosa Tarantino, 84 anni, vittima di una sparatoria. Martedì 2 gennaio 2018 l'Amministrazione di Grumo Appula ha partecipato alla manifestazione dei Sindaci dell'Area Metropolitana di Bari e fa proprie le parole pronunciate durante l'omelia da monsignor Alberto D'Urso: "È necessario reagire promuovendo l'economia della pace contro l'economia inumana delle cosche, che offende la libertà di chi lavora onestamente come aveva fatto nella sua vita Anna Rosa".

 
Ripristinato sistema di illuminazione pubblica nel Quartiere Monteverde in seguito a black-out dovuto ad un incendio di un'automobile PDF Stampa
Sabato 30 Dicembre 2017 09:59

L'Amministrazione Comunale informa che a causa di un incendio ad un'automobile avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 dicembre 2017, parte del quartiere Monteverde è rimasto al buio per un black-out al sistema di illuminazione pubblica. Dopo una serie di lavori, la Ditta presposta all'illuminazione pubblica comunica di aver riparato il guasto e di aver ripristinato l'illuminazione nell'intero quartiere nelle prime ore della mattinata di sabato 30 dicembre 2017. Ci scusiamo per il disagio causato ai residenti.

 
Guasto illuminazione pubblica parzialmente rientrato, il ripristino definitivo dei cavi il 27 dicembre PDF Stampa
Sabato 23 Dicembre 2017 09:22

L'Amministrazione Comunale informa che la Ditta preposta alla gestione dell'illuminazione pubblica ha lavorato fino alla tarda ora di venerdì 22 dicembre 2017 a causa del guasto al quadro elettrico e ai cavi avvennuto nelle prime ore della mattinata. Dopo un duro lavoro, la Dittà è riuscita a ripristinare lilluminazione pubblica in tutto il Centro Stoirco, in Via Vincenzo Rella, in Piazza Carmine, in Via Galtieri, in Piazza Card.Colasuonno, in Piazza XX Settembre, in Via Garzilli, in Vico Garzilli e in Via di Crollalanza.
Per le restanti zone (Corso Garibaldi, Corso Umberto, Piazza Kennedy e Piazza Aldo Moro) la Ditta ha predisposto l'acquisto di unnuovo cavo di 302 metri, ma a causa delle festività, potrà essere consegnato solo mercoledì 27 dicembre 2017.
L'origine del guasto è di natura dolosa, dato che qualcuno ha pensato di manomettere il quadro elettrico dell'illuminazione pubblica, manomissione che ha portato alla rottura di alcuni cavi elettrici. L'Amministrazione sta provvedenedo a sporgere denuncia verso ignoti che hanno provocato questo black-out attraverso la manomissione dei quadri elettrici. Ci scusiamo per il disagio.

 
Guasto all'illuminazione pubblica, possibile black-out PDF Stampa
Venerdì 22 Dicembre 2017 13:19

Si infoma che la Ditta addetta all'illuminazione pubblica ha rilevato un guasto nelle prime ore della mattinata di venerdì 22 dicembre 2017 all'impianto e sono ancora in corso le ricerche del cortocircuito per un cavo interrato che alimenta tutte le zone del centro di Grumo Appula e del Centro Storico. Pertanto non è assicurata l'illuminazione pubblica su Via Vincenzo Rella, Via Roma, Via Garzilli, Piazza Kennedy, Piazza Card.Colasuonno, Piazza Vittorio Veneto, Corso Umberto e relative traverse, fino a quando non viene trovato e riparato il guasto elettrico. Gli operatori stanno continuando i lavori in modo tale da poter far rientrare il guasto nel minor tempo possibile. Purtroppo a causa del black-out non è assicurata l'illuminazione pubblica nelle zone segnalate. Inoltre sono in corso anche gli accertamenti sulle possibili cause della rottura del cavo e delle manomissioni ai quadri elettrici e non è assolutamente esclusa la causa dolosa: per questo l'Amministrazione sta provvedendo in queste ore a sporgere regolare denuncia nei confronti di ignoti presso la Caserma del Carabinieri. Ci scusiamo per il disagio.

Allegato:
Foto lavori

 
Ordinanza di divieto di accensione, utilizzo e scoppio di fuochi pirotecnici, petardi e mortaretti non conformi alla normativa nazionale PDF Stampa
Giovedì 21 Dicembre 2017 10:08

Con Ordinanza Sindacale è stato predisposto il divieto di vendita, in forma ambulante e non, e di utilizzo di fuochi d'artificio ascrivibili alla categoria 2 e 3, di cui all'art.3 del Decreto Legislativo n.58/2016.

Allegato:
Ordinanza Sindacale n.102 del 21/12/2017

 
Videoripresa del Consiglio Comunale del 20/12/2017 PDF Stampa
Mercoledì 20 Dicembre 2017 14:00

L'Amministrazione Comunale e l'Assessorato ai Servizi Comunali e alla Comunicazione, perseguendo finalità di trasparenza, pubblicheranno su questo proprio sito istituzionale i Consigli Comunali in cui verranno prese importanti decisioni, al fine di favorire la partecipazione dei cittadini all'attività politico-amministrativa dell'Ente.
Ecco il video del Consiglio Comunale del 20/12/2017:
https://youtu.be/hF34XHWUD9A

 
Per il Comune di Grumo Appula "Premio di Seconda Categoria" per la Raccolta Differenziata PDF Stampa
Mercoledì 20 Dicembre 2017 13:17

In data 20/12/2017 il Comune di Grumo Appula è stato premiato per la seconda volta da Legambiente, Regione Puglia e ANCI nel Convegno "Comuni Ricicloni 2017 - Puglia". Dopo aver ricevuto nel 2016 il Premio "Menzione Speciale Teniamoli d'Occhio", nel 2017 il Comune di Grumo Appula ha ricevuto il "Premio di Seconda Categoria", per aver raggiunto il 65,6% di Raccolta Differnziata nell'anno 2017. Come Ecotassa Regionale, i contributi saranno di 6€/ton, avendo superato il 40% e contemporaneamente avendo rispettato i criteri di premialità di adeguamento contratti di gestione, qualità della frazione umida intercettata e qualità degli imballaggi intercettati.

Allegato:

Premio Seconda Categoria 2017

 
Mercato anticipato a domenica 24 dicembre PDF Stampa
Mercoledì 20 Dicembre 2017 10:53

Si avvisa la cittadinanza che il mercato di lunedì 25 dicembre 2017 (Santo Natale) sarà anticipato a domenica 24 dicembre.

Allegato:
Avviso

 

 
Decreto di nomina Vice Sindaco e Assessori PDF Stampa
Martedì 19 Dicembre 2017 13:29

In data 19/12/2017 il Sindaco ha decretato il Vice Sindaco e gli Assessori con le relative deleghe.
Allegati:
Decreto nomina Vice Sindaco, cons.Gennaro Palladino
Decreto nomina Assessore, cons.Sara Scorca
Decreto nomina Assessore, cons.Savino Domenico
Decreto nomina Assessore, cons.Vincenza Fanelli
Decreto nomina Assessore Esterno, sig.Giuseppe Mazzeo

 
Disposizione Piano di Neve 2017 PDF Stampa
Martedì 19 Dicembre 2017 11:16

Si allega la disposizione del Piano Neve 2017 del Sindaco.

Allegato:
Disposizione

 
Convocazione del Consiglio Comunale per il 20/12/2017 PDF Stampa
Venerdì 15 Dicembre 2017 10:40

E' convocato il Consiglio Comunale nella Sala Consiliare, in seduta straordinaria, di prima convocazione per il giorno 15/01/2018 alle ore 9:00.

Ordine del giorno

 
Affidato in gestione il Palazzetto dello Sport "Paolo Mastrangelo" PDF Stampa
Giovedì 07 Dicembre 2017 13:42

Nella mattinata del 07/12/2017 l'Amministrazione Comunale e l'Assessorato allo Sport e alle Politiche Giovanili hanno provveduto alla consegna definitiva della concessione in gestione del Palazzetto dello Sport “Paolo Mastrangelo” come da Bando Comunale assegnato con Determina n.118/2017 alla A.T.S. ”Palamastrangelo 2017” rappresentata dall’avv.Mario Astolfi. Il raggruppamento per la gestione è rappresentato dalla “ASD Sport e Cultura Grumo”, “ASD Paolo Digiorgio” e Associazione Culturale “Start Appula”. E' stato dunque portato a termine un importante obiettivo dell’Amministrazione Comunale e dell’Assessorato allo Sport di concedere in gestione un importante Impianto Sportivo Comunale come il Palazzetto dello Sport per una corretta e virtuosa gestione al fine di una migliore diffusione della cultura sportiva giovanile in impianti sempre più comodi, fruibili e all’altezza delle esigenze dei cittadini che vogliono avvicinarsi al mondo sportivo.
L'Amministrazione Comunale e l'Assessorato allo Sport e alle Politiche Giovanili fanno un grosso ‘in bocca lupo’ e i migliori auguri di buon lavoro ai nuovi gestori.

Allegati:
Determina n.80 del 12/04/2017

Verbali

Determina n.118 del 07/06/2017

Verbale di consegna

 
Giovedì 7 dicembre 2017 Convegno su "La Famiglia: spazio relazionale vitale per genitori e figli" PDF Stampa
Martedì 05 Dicembre 2017 17:47

Il Centro Ascolto Famiglie "Tonino Granata" e l'Assistenza Domiciliare Educativa invitano la cittadinanza giovedì 7 dicembre 2017 alle ore 15:30 presso la Sala Consiliare del Municipio di Grumo Appula per l'incontro "La Famiglia: spazio relazionale vitale per genitori e figli", relatore Cesare Martella.

Allgato:
Locandina evento

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 24